sabato 11 gennaio 2014

IL LIBRO DELLA VITA



C’è un solo libro che leggo e rileggo
senza stancarmi mai: il libro della vita mia.
È stato scritto a quattro mani:
quelle del destino e le mie.
E, a bordo pagina, appunti sparsi
di chi ha voluto dare il proprio contributo.
Sentiti ringraziamenti a tutti…
ma una penna ce l’ho.
Lasciatemi continuare a scrivere la mia storia
come voglio. Come posso.

(Barbara Brussa)

Nessun commento:

Posta un commento